Riqualificazione energetica: la detrazione fiscale sale al 65%

PRIVATI: proroga fino a fine 2013

CONDOMINI: proroga fino giugno 2014

Riqualificazione energetica, la detrazione fiscale sale al 65%

La detrazione del 50% per le ristrutturazioni è prorogata fino a fine 2013 ed è estesa agli arredi fissi e agli interventi antisismici.

31/05/2013

La detrazione fiscale per la riqualificazione energetica sale dal 55% al 65% e varrà fino alla fine del 2013 per i privati, e fino a giugno 2014 per i condomini. Questi ultimi però accederanno all'agevolazione soltanto se gli interventi riguardano "almeno il 25% della superficie dell’involucro".

Il bonus per le ristrutturazioni mantiene invece l’aliquota del 50%, è prorogato fino alla fine del 2013 ed è esteso agli ‘arredi fissi’ (cucine, armadi a muro ecc.) e agli interventi antisismici nelle aree a rischio.
 
Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri di questa mattina, dando il via libera al Decreto-legge per le misure energetiche nell’edilizia.

Riqualificazione energetica di edifici esistenti

Chiedi il Preventivo per:

  • RIFACIMENTO DEL TETTO
  • SOSTITUZIONE GRONDAIE
  • CAPPOTTO TERMICO
  • SOSTITUZIONE INFISSI e VETRI


In questa tipologia ricadono gli interventi che permettono il raggiungimento di un indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale non superiore ai valori definiti dal decreto del Ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008 - Allegato A.

Quindi non sono indicati specifici lavori, ma si può considerare qualsiasi insieme di interventi che incida sulle prestazioni energetiche dell’edificio, in modo da renderlo più efficiente.
Possono essere compresi interventi come la sostituzione o l’installazione di impianti di climatizzazione invernale anche con generatori di calore non a condensazione, con pompe di calore, con scambiatori per teleriscaldamento, con caldaie a biomasse, gli impianti di cogenerazione, rigenerazione, gli impianti geotermici e gli interventi di coibentazione non aventi le caratteristiche previste per gli altri interventi agevolati.

Tipologie di lavori edili

  • Costruzioni civili
  • Consolidamento di edifici civili e di interesse storico
  • Restauro
  • Opere accessorie alla infrastrutture
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici

Preventivi convenienti per costruire casa

Le case costruite oggi offrono costi energetici ridotti o nulli, ti regalano un miglior comfort abitativo e ti permettono di vivere in un ambiente più sano.
Far costruire casa può costituire un ottimo investimento sia dal punto di vista finanziario che dal punto di vista del benessere e della salute della famiglia.
L'aspetto chiave è partire da un buon progetto, che tenga conto delle tue esigenze e che ti offra le soluzioni più vantaggiose del mercato.

Puoi richiedere gratuitamente e senza impegno il preventivo di costruzione.

Hai già il progetto ?

Hai già il terreno edificabile ?

Vuoi ristrutturare la tua casa ?

Vuoi cambiare la tua casa ?

 

TIPOLOGIE DI LAVORI EDILI

  • Costruzione e ristrutturazione edifici civili e commerciali
  • ristrutturazioni negozi
  • ristrutturazioni uffici
  • rifacimento bagni
  • rifacimento cucine
  • piastrellature interne
  • ripristino facciate
  • ripristino intonaci
  • pavimentazione interne
  • pavimentazioni esterne
  • pavimentazione terrazzi
  • rifiniture d'interni
  • costruzione fondamenta, tetti, balconi, terrazzi, fognature, recinzioni, ...
  • tinteggiature e coloriture
  • ristrutturazioni interne ed esterne
  • controsoffittature e pannelli in cartongesso

 

Costruire e riqualificare

Efficienza energetica negli edifici

  energia.regione.emilia-romagna.it/costruire-riqualificare/efficienza-energetica-negli-edifici(fonte ufficiale Regione Emilia Romagna)
Il concetto di efficienza energetica applicato agli edifici viene utilizzato sia per indicare quelle soluzioni tecnologiche la cui adozione riduce l’impiego di energia (termica o elettrica) necessaria per conseguire un determinato obiettivo (ad esempio: livello di riscaldamento, produzione acqua calda, illuminazione, eccetera), sia quelle che hanno come finalità la produzione in loco di energia (mediante impianti fotovoltaici, geotermici, solare termici eccetera), in sostituzione dell’approvvigionamento “tradizionale” (ossia fotovoltaico, eolico, biomasse e solare termico).
In tale contesto si parla di casa passiva per individuare quegli edifici che hanno adottato soluzioni tecnologiche finalizzate a ridurre i consumi energetici (ad esempio isolamento delle pareti, delle coperture, vetrate termiche); si parla di casa attiva per individuare quegli edifici che oltre a disporre di soluzioni orientate al risparmio energetico hanno impianti (fotovoltaici, eolici, geotermici, biomasse, ...) in grado di produrre energia sino a sopperire alle necessità energetiche dell’edificio.

Sul tema del rendimento energetico degli edifici la Regione Emilia-Romagna è intervenuta con Delibera dell’Assemblea legislativa n. 156 del 4 marzo 2008, modificata in ultimo con la Delibera della Giunta regionale n. 1366 del 26 settembre 2011.
Con le modifiche apportate, che hanno effetto a partire dal 31 maggio 2012, sono richiesti nuovi standard prestazionali per gli edifici, per cui si prevede un incremento dell'uso di fonti rinnovabili fino ad arrivare al 50% dell’intero consumo di energia termica dell’edificio (per la climatizzazione e per la produzione di acqua calda sanitaria) e di produzione di energia elettrica.
Sempre in materia di fonti rinnovabili di energia, la nuova disciplina introduce specifici criteri per la determinazione della quantità di energia resa disponibile dalle pompe di calore e qualificabile come rinnovabile.
Un’altra significativa modifica riguarda l’attestato di certificazione energetica degli edifici: l'indice di prestazione energetica e la relativa classe contenuti nell’attestato devono essere riportati negli annunci commerciali di vendita di edifici o di singole unità immobiliari.

Successi e Progressi

Riqualificazione energetica, la detrazione fiscale sale al 65%

31.05.2013 23:24
Riqualificazione energetica, la detrazione fiscale sale al 65% La detrazione del 50% per le...

Opere esistenti e costruzioni

13.02.2013 00:00
Ti invitiamo a conoscere alcuni dei nostri progetti. Il nostro successo come costruttori e le...

VENDE: Villa Trifamiliare - SAN MAURO PASCOLI

13.02.2013 00:00
VENDITA IMMOBILI Villa Trifamiliare  

L’importanza della sicurezza nei cantieri edili D.lgs 81/08

13.02.2013 00:00
Il nostro sforzo per essere i migliori nel nostro campo e per prestare il miglior servizio...